Maria Teresa Vasconi

Team

Maria Teresa Vasconi

Ciao a tutti voi che mi leggete!!! Sono Maria Teresa detta Terry per comodità e leggerezza.
Le mie origini sono a Milano, ma la mia lunga e movimentata vita mi ha portato in molte città anche all’estero. Diciassette anni fa sono arrivata in Romagna e mi sono fermata (per ora).
Sono stata iniziata al bello e all’arte da piccola, quando il mio papà mi portava ai musei e alle mostre anziché portarmi al parco.
Penso che l’arte, declinata in ogni sua forma, sia cibo per la mente e balsamo per l’anima. Il mio quadro preferito : I Girasoli di Van Gogh. Come mi sono commossa quando li ho visti la prima volta ad Amsterdam!
Parlo quattro lingue oltre all’italiano e questo mi ha permesso di interagire meglio con culture e realtà diverse.
Ho fatto diversi lavori, dall’assistente personale all’interprete, ma se mi dovessi sintetizzare direi: una donna di relazioni multilingue. La mia lingua preferita: il francese.
Mi piace stare in mezzo alla gente e ascoltarla, creare sinergia: essere il collante se e quando necessario.
“O troveremo una strada o la costruiremo”, questa è la mia massima!
Sono ottimista e positiva , sempre allegra e sorridente. Come faccio? Il passato è finito – il futuro non esiste ancora, il presente è un regalo, ecco perché si chiama presente!
Amo scrivere e lo faccio anche un po’ per lavoro. Pratico discipline orientali: Reiki ed Ho’oponopono.
Amo gli animali tutti ma proprio tutti. Convivo con un gatto nero come il carbone di nome Merlino.

Colore

Verde smeraldo

Social

Facebook

Film

Il diavolo veste Prada


Tommaso Luzi

Team

Tommaso Luzi

Nasco nel 1981 a Fano (PU), nelle Marche. Sin dagli studi presso il Liceo Artistico dove mi sono specializzato in Disegno Architettonico e Design, la mia curiosità e la mia passione mi portano a spaziare in tutti gli ambiti professionali che riguardano arte e comunicazione: inizio con la produzione di costumi per appassionati di genere Fantasy e Sci Fi, affianco registi underground curando i costumi, le scenografie e gli effetti speciali per i loro film. Da qui la strada in breve mi porterà lontano, fino alla partecipazione in importanti eventi cinematografici come “Lo Hobbit” di Peter Jackson in Nuova Zelanda o “Wolverine l’Immortale” di James Mangold in Australia.

Per due anni direttore di produzione di Arte Italiana, un’azienda di scenografie ed effetti fisici, ad oggi sono tornato ad occuparmi di Comunicazione curando le necessità di aziende e privati che si interfacciano con il medio e grande pubblico attraverso vari canali che vanno dalla regia alla scenografia fino alla comunicazione web. Oggi, in Q Group, vengo definito Regista e Screen Writer, ma a me, è sempre piaciuto pensarmi come bardo e canta storie.

Persone come me sono sempre esistite semplicemente perchè esiste la voglia ed il bisogno di sognare, di evadere. TUTTO ciò che faccio ha come unico scopo quello di strappare un’emozione a chi noterà il mio lavoro. Le persone come me, sono quelle che vi preservano dalla follia, dandovi emozioni da sfogare!

Motto: Mai dire Mai

Colore

Arcobaleno

Social

Facebook

Film

Braveheart


Massimo Maffi

Team

Massimo Maffi

Sono nato a Rimini il 26 agosto 1975, mia madre confezionava maglieria, mio padre faceva l’operaio in una fabbrica che produce mobili e due sorelle, più grandi, entrambe impiegate amministrative di due diverse società.
Il mio percorso scolastico ha contribuito in parte a rendermi quello che sono oggi.
Ultimati gli studi ho cercato di sviluppare la mia passione legata al mondo del sociale nell’inserimento di culture diverse, nella nostra provincia.
Purtroppo il progetto, causa fondi mancanti, col tempo è stato abbandonato e i lavori svolti successivi ad esso non erano affatto inerenti.
Negli ultimi sei anni mi sono gettato nel mondo del Network Marketing, realtà che ha aperto la mia mente al mondo della comunicazione, portandomi a vivere momenti straordinari e non.
Ad oggi non mi sono mai arreso e ho perseguito la strada della libera professione perchè, mi piace e mi diverte.
Quest’ultimo termine rispecchia pienamente quello ch’è Q Group, realtà nella quale mi sono tuffato di testa tant’è che il mio colloquio con Gian Domenico Murru e Elena Borghi si è concluso con una frase che porto ben incisa in me:
“Un folle tra i folli…” (risposta di Gian Domenico) “A folle”.
In ultimo aggiungo solo che al contrario di molti dei miei colleghi, io non ho conseguito titoli universitari o master di specializzazione, però a oggi la mia università è stata, la Vita!
Direi “That’s all Folks”.

Il presente
All’interno di Q Group ricopro la figura di account commerciale per quello che riguarda la comunicazione e il Social Media Marketing.

Colore

Viola

Social

Facebook/Instagram

Film

Pulp Fiction


Cristina Righi

Team

Cristina Righi

Le buone maniere prevedono che ci si presenti, così sono qui a mettere nero su bianco qualche riga per cercare di farlo al meglio. Ho pensato molto a quali parole usare, perché conosco bene il loro valore: sono pensieri, sentimenti, desideri, dolori e gioie, fatiche e successi.
Mi chiamo Cristina, sono nata, cresciuta e vivo tutt’ora a poche centinaia di metri dal mare, ma ogni occasione è quella giusta per salire dritta dritta verso le montagne. Tra la battigia e le cime alpine, sin dai tempi in cui il pallone si incastrava sotto la 127 dello zio, ho imparato che esiste un mondo che non finisce mai di incuriosirmi, a regalare grandi e piccole sorprese, tesori che meritano di essere, scoperti, conosciuti e raccontati.
Vi chiederete? “Questa abita al mare e non ci va?” Certo che ci vado, in inverno quando il mare è libero di essere sé stesso e sulla spiaggia svuotata da ogni orpello, posso far danzare i miei aquiloni, alla musica del vento e delle onde.
Una persona un giorno mi ha detto “Se vuoi capire e scoprire un luogo, assaggiane il pane”. Un consiglio che è diventato desiderio di scoperta. La gioia della conoscenza si è trasformata nel lavoro che mi ha permesso di toccare, vedere, assaggiare, raccontare ma anche incontrare e far incontrare persone, tradizioni, arti, culture, storie e territori.
L’oggetto che più mi affascina sin da piccola è il “caleidoscopio”: magico nella sua semplicità. Un po’ come i tasselli di vetro colorato, che assumono forme sempre diverse senza cambiare mai, mi lascio rapire da un quadro ad un vernissage d’arte contemporanea, e con la stessa emozione affondare la forchetta in una fetta di formaggio erborinato. Calzo con egual disinvoltura un tacco dodici per una soirèe all’opera, una scarpa da ginnastica per un allegro pomeriggio a qualche sagra paesana, o un mocassino con i lacci per un meeting di lavoro.

Oggi
Amo fare le cose come si deve, e sono certa che i risultati si raggiungano solo con il lavoro di squadra. Non ho paura della fatica (nobilita l’uomo e a volte santifica la donna ndr) e le soluzioni più originali ed efficaci si trovano mantenendo la calma e cercando l’angolazione giusta, da cui tutto diventa più chiaro.

Colore

Quello del cielo la mattina

Social

Fa demodè se dico la piazza?

Film

Quelli che non andresti mai a vedere al cinema.


Veronica Mazzer

Team

Veronica Mazzer

Ave, o se preferisci “Dio ti salvi!” … sono Veronica, appartenente al gruppo delle “Amazzoni Intergalattiche”, nata il 11/09/1974 nel giorno della COMUNICAZIONE, il Mercoledì, giorno di Mercurio nonché di Odino, Dio nordico della Sapienza.

Il punto d’origine?
Il mio nome, dalla forma latina (Bernice) del nome greco antico Pherenike o Berenìke il cui significato è “colei che conduce alla vittoria”.

Motto
Combattere fino alla fine .. chi abbandona la battaglia è un assassino

Elementi Simbolici
TERRA – dimora e luogo d’origine dell’umanità – VALENZA SPIRITUALE
ACQUA – il mercurio dei filosofi – ASPETTI E QUALITÀ DELLA MATERIA

Super Poteri
La saggezza e l’agilità di Mercurio benedicono la bimba nata di Mercoledì con

  • una mente molto potente e pratica
  • un talento naturale per le imprese e la comunicazione
  • un’inclinazione a scoprire e imparare sempre di più ogni giorno
  • una capacità multi-tasking (far fronte contemporaneamente a stimoli diversi)
  • una naturale capacità di telepatia e proiezione astrale poiché la “coscienza” è estremamente potente e auto-controllabile
  • la curiosità, “chiave di attivazione ed interattivazione” dei suddetti super poteri

Tasks
Nel 1998 approdo sul pianeta “Proprietà Industriale e Intellettuale”, direttamente nell’orbita di un’importante società di consulenza a livello nazionale presso la quale presto collaborazione per venti anni; ricopro mansioni di assistenza alla direzione, all’amministrazione, acquisendo competenze come “Assistant IP Attorney” per la gestione in toto di pratiche di brevetto, marchio d’impresa, design e diritto d’autore. Collaboro altresì come tester software per l’implementazione degli applicativi verticali aziendali.

Tra la fine del 2017 e l’inizio dell’anno successivo perfeziono le tecniche “di combattimento” e guadagno in “Soft Skills” frequentando i corsi PERSONAL TRAINING LAB (Leadership, Time Management, Public Speaking, Comunicazione Relazionale, Problem Solving) e GESTIONE DELLE RISORSE UMANE (Modulo n. 1 Organizzazione del Personale – Modulo n. 2 Paghe e Contributi).

Aprile 2018, finalmente “l’allunaggio”, non mi pare vero ma … sì, ecco palesarsi ai miei occhi l’isola che non c’è, Q GROUP … regno della creatività e della comunicazione ( 3.0 ) per antonomasia, … finalmente sono a casa!
Qui in “ Q ” l’Amazzone battaglierà nel nome di Ares (Marte) con dedizione, determinazione e passione, apportando il proprio contributo nel reparto Amministrazione e Gestione delle Risorse Umane.

Mission
Supportare il “ Q team ” con qualsiasi arma e mezzo per garantire il successo dell’obiettivo, quindi guadagnare la Vostra soddisfazione ed il Vostro cuore.

Colore

Indaco dagli occhi del cielo

Social

Linkedin

Film

Dracula – Francis Ford Coppola (1992)


Silvio Contarin

Team

Silvio Contarin

Sono nato a Bassano del Grappa (VI) il 13 gennaio 1978, nel cuore di Grande Inverno.
Sin da ragazzo ho mostrato una propensione per la creatività, cercando sempre nuovi modi di esprimere la mia creatività, talvolta decorando i muri della mia città, talvolta i treni!!
Dopo anni passati a giocare a calcio… quello passava al convento ai miei tempi ho cominciato con sport più estremi.
Snowboard, alpinismo, free-ride, arrampicata e tutto quello di estremo che si può fare in montagna.
Dopo aver frequentato le superiori presso l’Istituto Salesiano San Marco di Mestre (VE), conseguendo nel 1997 un diploma in Grafica Industriale, ho iniziato subito a lavorare nel mondo della stampa, in breve tempo sono passato ad essere responsabile di reparto. Stanco del mondo della stampa nel 2000 ho deciso di frequentare un corso FSE su Web e Multimedia Developer, che mi ha aperto la mente e mi ha spinto ad esplorare sempre più il mondo della comunicazione, internet e tutto quello che ci gira intorno.
Dopo il 2000 aperta la partita iva ho cominciato a collaborare come web designer, graphic designer e consulente per la comunicazione.
Nel 2011 divento l’Art Director di “ArteIN International Art Magazine”, rivista internazionale di arte moderna e contemporanea, e contestualmente sviluppo nuove strategie di marketing per la stessa azienda. Sempre nello stesso periodo continuo la mia collaborazione come web designer per alcune web Agency.

Nel 2012 conosco la mia dolce metà, una pugliese trapiantata a Rimini, e decido che la vita è troppo grigia se non viviamo insieme. Per questo mi trasferisco in Romagna, dove continuo a svolgere la libera professione.

Nel 2018 ho la fortuna di incontrare Elena Borghi e la Q Group ed è nata subito una love story. Inizia da subito una collaborazione che porterà frutti strepitosi.

Il presente
All’interno di Q Group oltre a fare il graphic designer porto il mio pensiero positivo sulla vita, l’amore e l’energia interiore.

Colore

Tutti i colori fluo

Social

Soundcloud

Film

Doberman – One piece (Manga)


Max Padovani

Team

Max Padovani

Sono nato a Riccione il 12 Aprile 1965, madre casalinga, padre ex dirigente di banca (molto sportivo nel tempo libero) e un fratello ex responsabile commerciale.
Ho una formazione da analista contabile, ma sono stato fin da piccolo appassionato della musica e attratto dalle nuove tecnologie.
Nell’anno 1983 partecipo ad un concorso di aspiranti Dee Jay presso la discoteca PAPIO’ (attuale ECU di Rimini), nel quale tra i circa 100 iscritti, vinco il concorso assicurandomi la residenza nel locale. Nell’estate 1983 sono stato reclutato da uno dei Club più in voga d’Italia, la discoteca PARADISO di Rimini dove rimango DJ resident per diversi anni, oltre a collaborare con la discoteca MR.FANTASY situato nella Repubblica Di San Marino e LES BAINS DOUCHES di Bologna.

Nel 1988 inizia l’era chiamata “House Music” e grazie alla consolle del mitico PASCIA’ di Riccione, nominato tra i Clubs più innovativi del pianeta, ottengo grande notorietà a livello internazionale, affiancando i più grandi DJ mondiali tra cui Tony Humphries, Frankie Knuckles, David Morales e Lil Louis.

Dal 1988 il mio nome è legato ai locali italiani più importanti, tra cui:
PINETA di Milano Marittima (7 anni), PASCIA’ (6 anni), ETHOS, BYBLOS, PETER PAN e VILLA DELLE ROSE di Riccione, MATIS (6 anni), KINKI, CHALET DELLE ROSE, (4 anni), VERTIGO, HOBBY ONE e LES BAINS DOUCHES di Bologna, TENAX (5 anni) e KAJA’ di Firenze, KRIPTON di Roma, PARADISO e CELLOPHANE di Rimini, VELENO di Treviso, AREA di Mestre, INSOMNIA di Pisa, LA ROCCA, ENIGMA, e SINATRA di Ferrara, DIVINAE FOLLIE di Bari, MIU’ MIU’ di Marotta, ZANGOLA e DES ALPES di Madonna Di Campiglio, CAFE’ ATLANTIC di Milano, ABACAB di Terni, MARABU’ e TAITU’ Giardini Naxos, per nominarme alcuni, oltre allatourneè in Malesia, Svizzera, Austria, Spagna e negli ultimi anni in Russia.

Sono stato testimonial di diversi marchi internazionali tra i quali “ADIDAS”, “SECTOR”, “ROCKER RIDERS”, “LOTTOMATICA” e “ ZACAPA RUM” oltre a suonare in occasioni di presentazioni prodotti, gran gala e sfilate per marchi internazionali quali “COOPERATIVA CERAMICA IMOLA”, “JEAN PAUL GAUTIER”, “MILA SHON”, “DONDUP”.

In campo discografico ho realizzato diverse produzioni “dance” con note etichette discografiche, tra cui TIME, MOLTO RECORDINGS E SAIFAM, oltre alle numerose creazioni di colonne sonore per films, documentari, sigle, sottofondi, spot e trailers per il gruppo MEDIASET, PARDES, RTV SAN MARINO, ART & TRADE e BERNARDI REC.

Dal 1996 al 2014 sono stato responsabile AUDIO/VIDEO/EVENTS di Art & Trade S.r.l. (RSM) dove ho maturato un’ottima capacità di Problem Solving ed una buona capacità organizzativa, gestendo sia in autonomia che in team produzioni musicali, montaggi video ed organizzazioni di eventi artistici.

Tra le mie caratteristiche spiccano:
– Fonico, tecnico di regia, mixaggio musica, montaggio video, acquisite in oltre 30 anni di attività svolta presso locali pubblici e studi di registrazione.
– Cura della cornice musicale subordinata alla location e al target.
– Competenza nella produzione, documentazione, permessi, licenze Siae e progetto grafico per la realizzazione finale di prodotti CD/DVD.
– Buona conoscenza di software di produzione audio professionali, in particolare LOGIC PRO ed altri programmi di editing minori quali WAVELAB/SOUNDFORGE.
– Attestato di tecniche di missaggio e mastering acquisito al corso ufficiale LOGIC nel 2013
– Ottima conoscenza di software di produzione video professionali, FINAL CUT PRO X e MOTION.
– Buona conoscenza di software professionali di grafica, in particolare PHOTOSHOP
– Buona conoscenza di sistemi operativi WINDOWS E MAC

Colore

Nero

Social

Facebook

Film

James Bond


Andrea Murru

Team

Andrea Murru

Sono nato a Lanusei il 9 luglio del 1977. Fino ai 19 anni ho vissuto a Santa Maria Navarrese, incantevole villaggio affacciato sul meraviglioso mare della Sardegna. Dopo la maturità classica mi sono trasferito ad Urbino dove ho conseguito la laurea in Sociologia (indirizzo Comunicazione e Mass-media) tra vari intermezzi lavorativi nel campo della ristorazione, di catering ed eventi, senza dimenticare l’anno di Marina Militare, trascorso da imbarcato su una fregata in giro per il Mediterraneo.

In seguito, trasferitomi a Napoli, ho vissuto in questa incredibile città per sette anni, sviluppando i miei superpoteri tra varie esperienze lavorative: per un breve periodo operatore di call center di una delle principali compagnie telefoniche italiane, poi agente (non segreto) immobiliare prima per Pirelli Re e poi Gabetti, assistente di uno studio legale e di una Onlus orientata alla tutela dei “senza diritti”, responsabile di una società di noleggio ed infine fondatore e sales manager di Ecowheels, una delle prime compagnie di noleggio italiane totalmente basate su un parco mezzi esclusivamente elettrico.

Oggi:
Dal luglio del 2017 entro a far parte come collaboratore esterno della Q Group, la cui sede segretissima, la scuola per Supereroi Q-Mansion di Rimini, al 383 della Via Emilia, ospita strani personaggi con altrettanto strani poteri utilizzati ovviamente solo a fin di bene. La missione è chiara: far conoscere al mondo l’ingegno e la forza dei nostri clienti.

Dal 2018 sono Account Manager del Q-Group, giro per i quattro angoli della Romagna sulla Q-Mobile alla ricerca di persone che abbiano bisogno del nostro aiuto!

Colore

Rosso Ferrari

Social

Facebook

Film

Da Kubrik a Fellini e tanto altro, impossibile scegliere


Gloria Sabatinelli

Team

Gloria Sabatinelli

La mia storia inizia nel 1987, l’anno di dirty dancing, dei capelli a triglia e delle paillettes, di ogni forma e colore. In men che non si dica arrivano gli anni ’90, gli anni di Calvin Klein, Kurt Cobain e i camicioni a scacchi che all’asilo era un vero “must-have”! Arriviamo ai 2000 e all’adolescenza in cui, grazie alle riviste Marie Claire e Rolling Stone ho pututo coltivare le mie passioni moda, musica e cinema, 3 veicoli di comunicazione pazzeschi, tutte e 3 in grado di trasmettere grandi emozioni.

Sono sempre stata dell’idea che nel mondo ci siano tantissime cose interessanti da sapere e che bisognerebbe saperle tutte. Questo mio modo di vedere le cose mi ha reso difficile la scelta della strada da intraprendere dopo il liceo. Sono passata per tecniche erboristiche, giurisprudenza, architettura, fino ad arrivare a fare la barista per qualche anno e poi capire che il design e la comunicazione era quello che volevo fare da grande! In questo periodo di formazione presso l’Università di Disegno Industriale della Repubblica di San Marino, ho scoperto il mondo colorato e dinamico della grafiche e degli allestimenti che insieme creano qualcosa, che se fatto bene, rimane impresso nella mente delle persone che lo vedono. Allestimenti e grafica sono parte integrante degli eventi, per cui, subito dopo la laurea, ho preso la decisione di frequentare un corso di specializzazione in organizzazione eventi presso IED MIlano.

Ora, dopo un lungo periodo formativo fatto di ostacoli, soddisfazioni e piccole collaborazioni con una scuola di moda, e alcune aziende, sono qui a Q Group , l’agenzia di comunicazione piu dinamica della riviera romagnola e mi occupo di social media marketing, un lavoro stimolante e creativo!

Colore

Rosa

Social

Instagram

Film

Sex and The City (Serie TV)


Giorgia Parra

Team

Giorgia Parra

Sono Giorgia, nata a Rimini il 6 marzo del 1989. Sin da piccola amante della creatività, ho frequentato il Liceo Artistico con indirizzo pittura e, dopo il diploma, mi sono iscritta e laureata nella Facoltà di Disegno Industriale dello IUAV di San Marino, in cui ho appreso le capacità grafiche e di progettazione 3D. Sono appassionata di arte e design, di arredamento, fotografia e di tutto ciò che è creativo. Mi piace leggere, cucinare, fotografare paesaggi e creare oggetti con paste polimeriche e materiali vari.

Ho frequentato alcuni corsi di approfondimento relativi ai miei interessi personali: un corso serale di arredo, un breve corso di Cake Design, un corso di Social Media Marketing e, in ultimo, il corso di “Tecnico specializzato nella promozione turistica, specializzato in web e social media” (IFTS) presso il Cescot.

Durante l’università ho frequentato uno stage presso Marlù Gioielli di San Marino, come progettista (ho realizzato disegni e modelli 3D con relativi render di alcune collezioni di gioielli). Ho realizzato volantini, cataloghi e flyer. per alcune aziende che si occupano di meccanica.

Nel 2013 ho lavorato come grafica in un e-commerce, occupandomi anche di social media, di newsletter e di fotografia dei prodotti. Durante il corso del Cescot, ho avuto la possibilità di collaborare con il Piano Strategico di Rimini per il progetto “Fluxus – Rimini per il Ponte di Tiberio”, un piano di urbanizzazione che punta a valorizzare l’antico ponte e la zona limitrofa. Per questo progetto ho realizzato temporaneamente la comunicazione della pagina Facebook.

Sono stata stagista all’interno di Hospitality Group, dove ho lavorato nell’ufficio marketing (Hospitality Marketing) e nell’ufficio grafico (Area38).

IL PRESENTE

Ad oggi mi occupo di grafica e social media, nello specifico mi occupo di creazione di contenuti e immagini per le pagine facebook di tanti tipi di aziende (studi medici, ristoranti, farmacie, centri sportivi, pescherie, negozi di abbigliamento, …)

Il fatto di avere varie tipologie di clienti, mi spinge a dover entrare nel merito di tante attività, di cercare informazioni e approfondire molti argomenti di cui spesso non mi intendo: questa è la parte difficile e divertente allo stesso tempo: rende il mio lavoro mai monotono.

Colore

Cobalto/Glicine

Social

Instagram

Film

Mortdecai


Erika Alessi

Team

Erika Alessi

A poco più di un mese dal fischio d’inizio dei Mondiali di calcio 1990, che hanno portato all’incoronazione di Salvatore Schillaci come miglior giocatore del torneo ed al trionfo della Germania, sono venuta al mondo, accolta fra le braccia di mamma Paola, impiegata, e papà Loris, geometra. Ho sempre dato priorità allo studio, fin dalla tenera età, e tutto è trascorso liscio come l’olio sino al conseguimento della maturità.

Terminato questo percorso di studi avevo ben chiaro cosa non volevo diventare, non mi ci sarei mai vista ad avere a che fare con espressioni matematiche e formule chimiche, ma avevo ancora tanti dubbi su quella che sarebbe stata la strada più giusta da intraprendere. Portavo con me il desiderio di giungere ad un compromesso tra discipline di natura economica, umanistica e linguistica ed è nel corso di studi Scienze Internazionali Diplomatiche (Scuola di Scienze Politiche, polo di Forlì, università di Bologna) che pensavo di averlo individuato.

Questa esperienza mi ha insegnato tanto dal punto di vista culturale e personale ma una volta ultimata la laurea triennale sono giunta alla conclusione che non avrei visto il mio futuro neppure tra ambasciate e consolati. Interrogandomi sul mio domani mi sono resa conto di come una serie di interessi fossero ricorrenti nei miei pensieri: web, comunicazione e marketing e così ho ricercato un percorso accademico che potesse racchiuderli, senza deviare completamente rispetto agli studi sino ad allora compiuti. La laurea magistrale in Mass Media e Politica (Scuola di Scienze Politiche, polo di Forlì, università di Bologna) ha rappresentato per me la svolta. Mi sono avvicinata ed appassionata, in maniera significativa, al mondo del web marketing e della comunicazione.

Ho perseverato nel seguire, a livello universitario, quanti più corsi, seminari e laboratori possibili, incentrati su tali aree tematiche ed operative, in modo particolare sulla web reputation e la gestione tout court dei social networks. Ho concluso questo biennio con una tesi sulla pubblicità commerciale e la tutela della riservatezza nell’e-commerce. Terminata l’università ho iniziato un master, ancora in fase di svolgimento, incentrato prettamente sulla dimensione commerciale del marketing e della comunicazione (Global Marketing, Comunicazione e Made in Italy – Centro Studi Comunicare Impresa). Ho deciso di intraprendere anche un corso sulla digitalizzazione delle piccole e medie imprese (Crescere in digitale – Ministero del lavoro, Unioncamere e Google).

A ciò si è aggiunta la volontà di mettere in pratica quanto appreso negli anni, di fare la cosiddetta “esperienza”, ed per questo che ho iniziato a guardarmi in giro, ricercando  realtà, affini ai miei interessi, che potessero concedermi questa possibilità. Un giorno, passando per la via Emilia, una scritta rossa su sfondo bianco “Q Group agenzia di comunicazione” ha catturato la mia attenzione ed è da li che ha preso forma il mio presente.

Il presente

Sono entrata a far parte di questo fantastico gruppo che, sin da subito, mi ha fatto sentire a casa. Mi relaziono con colleghi che sono sì grandi professionisti ma, in primis, uomini e donne che emergono come persone, così diverse ma così vicine, unite nel portare avanti un progetto comune che porta il nome di Q GROUP. La mia figura è di Key Account Commerciale, e seguo la comunicazione dei clienti che vogliono sfondare usando le nostre strategie!

Colore

Blu

Social

Instagram

Film

Il cacciatore di aquiloni


Tamara Medici

Team

Tamara Medici

Sono Tamara Medici, nata a Rimini, il 20 Marzo sotto il segno dei pesci con ascendente in gemelli. Eclettica e dallo spirito ribelle, nasco nell’anno ’82, “ quando l’Italia vinse i mondiali!“ , mi dicevano  tutti da bambina… Passo la mia infanzia al mare tra salagiochi e serate al Roxy Bar, dove cresco tra rock band, musica e vita sociale notturna.

Mi diplomo nel 2000 in grafica pubblicitaria, con indirizzo complementare in fotografia e cinematografia, studio poi Psicologia all’università di Urbino mentre insegno canto al liceo musicale comunale di Riccione per mantenere gli studi, cantando inoltre nel week-end per grandi eventi, come “il festival del cinema “ di Berlino (premio Bacco), Rimini wellness e tanti altri.

Contemporaneamente  apro una scuola privata di canto dove educo i miei studenti alla rieducazione del parlato oltre al linguaggio cantato attraverso la logopedia. Seguo negli stessi anni un master in ipnosi e Cnv (comunicazione non verbale e linguaggio del corpo) , incentrando la tematica in ipnosi della vendita, grazie al mio Guru formato in psicologia del lavoro e marketing, con il quale inizierò’ successivamente una collaborazione come account. Mi specializzo poi in un secondo futuro in ipnosi del suono, unendo il marketing alla musica.

La mia crescita si basa sin dall’adolescienza su 3 punti chiave: la comunicazione , la musica , la psicologia e i rapporti umani; elementi che uniro’ per costruire il mio futuro e la mia carriera.

Nel 2006, dopo sei anni di formazione full immersion decido di dare un taglio netto alla mia vita, metto in stand by gli studi, divento “una marittima” e imbarco su una nave per fare il giro del mondo, meraviglioso viaggio durato 5 anni tra i più’ strepitosi paesi del mondo.

In questi anni capisco che il mondo attuale e’ connesso da una rete sinergica chiamata internet e che questa e’ la comunicazione del futuro e il fulcro di ogni tipo di business.

Inizio così a dedicarmi al “web-net”  occupandomi di vendita, promozione e distribuzione on line, di prodotti inerenti alla musica, dedicandomi in primo step all’identity management degli artisti e della visibilità’ del loro marchio sul web, fino a una seconda fase che oscilla tra radio, dj , magazine on/off line e social media marketing, per l’esplosione ed espansione del prodotto , riuscendo a  sfruttare tutti i miei contatti esteri e diventando partner di compagnie di marketing Americane e del Medio Oriente. Nel 2011 sposo un affascinante criminologo indiano, ed e’ per questo che mi chiamo Tamara Aysha Medici Shaik.

Nel 2013 un etichetta discografica mi offre la possibilità di essere marketing advisor e press agent occupandomi prevalentemente di social media e ufficio stampa.

IL PRESENTE:

Attualmente lavoro per Q Group in qualità di Executive Assistant e Account Manager, un’agenzia di comunicazione del Riminese dove mi trovo in perfetta sinergia nella filosofia di pensiero e di visione delle cose.

Colore

Rosa Fluo

Social

ReverbNation

Film

Al di là dei sogni


Paola Carbone

Team

Paola Carbone

Sono nata nel… roba inutile. Non conto più gli anni ma le vite che ho attraversato.

Amo 3 cose: viaggiare, viaggiare e viaggiare! Con la fantasia, con le parole, con le valigie. Da piccola divoravo le enciclopedie che avevo in casa, per conoscere il mondo e per immergermi nelle immagini di luoghi meravigliosi.
Così ho cercato di fare lavori che mi permettessero di avere sempre delle ruote sotto i piedi, che fossero quelle dell’auto, quelle del treno, i carrelli di un aereo, quelle grandi di un fuoristrada. Ma anche quelle invisibili e meno frequentate che sono le parole.

Scrivere e viaggiare, ascoltare storie e raccontarle, alla fine non ho fatto che questo.
Sono passata dalle strade dell’Europa come tecnico di compagnia teatrale alle strade dell’Italia come tecnico televisivo, a quelle dell’Emilia Romagna come tecnico RAI. Negli anni ho conosciuto cose e persone incredibili, di quelle che vorresti scrivere e raccontare a tutti e l’ho anche fatto realizzando testi per documentari.

Poi ho conosciuto Elena e Giandomenico di Qgroup e con loro ho capito che potevo vivere un’altra vita, un’altra storia. Ho capito che mi piace, mi riesce bene dare parole a chi non ne trova ma ha tantissimo da raccontare.
E ora sono qui, in questo “emilian corner”, a scrivere di tutto: piani editoriali, storytelling, post, newsletter, per questo modo di comunicare 3.0 che ama le immagini ma a cui sono indispensabili le parole.

Avete creduto a tutto quello che vi ho detto? Beh, sono stata brava allora! Pretendere la verità da uno scrittore è come chiedere a un gatto di fare un bagno, lo sapevate,no?

Colore

Tutti naturalmente

Social

Instagram

Film

Le saghe! Star Wars, Il Signore degli Anelli, Matrix


Elisa Ghigi

Team

Elisa Ghigi

Sono nata a Rimini il 9 Aprile del 1988, madre casalinga (ex modellista), padre ferroviere (agricoltore nel tempo libero). Ho una formazione artistica perché dal Liceo Artistico è nata la mia passione per l’arte tradizionale che poi si è sviluppata e trasformata nella passione verso il mondo della comunicazione, della pubblicità e del web.

Dopo la maturità artistica “salpo” in InterCity verso Milano Centrale: direzione NABA (Graphic Design & Art Director). Questa breve esperienza (meno di un anno) mi ha formato sia dal punto di vista professionale, mutando il mio gusto, il mio punto di vista ma soprattutto mi ha formato come persona all’interno della società che si deve confrontare con la realtà (e non soltanto con i sogni).

Mi rimbocco le maniche e scelgo il percorso Iuav a San Marino che mi porterà alla laurea in Disegno Industriale e Multimedia nel 2013, portando in sede di laurea il progetto trasversale di tesi (grafica, web, prodotto) chiamato “Sign+” ovvero un nuovo sistema per la gestione, realizzazione, e aggiornamento delle segnaletiche ospedaliere, che punta ad abbattere una parte delle spese della sanità pubblica. Piena di entusiasmo inizio a capire che la laurea è stata una grande “base” di arrivo, non di certo la “meta”. Mi rimbocco le maniche e inizio a cercare lavoro e nuovi corsi per approfondire e allargare le mie conoscenze.

Ed è proprio durante uno stage formativo, al culmine di questo corso specialistico in Web Marketing, conosco Elena Borghi, figura poliedrica e magnetica, da tanti anni nel campo della comunicazione e Giandomenico Murru, professionista con tanti anni di esperienza nel mondo della comunicazione e degli eventi. Nel 2013 si vedono già le prime scintille e nei primi mesi del 2014 parte per me questa nuova avventura che si chiama Q Group.

Il presente

All’interno di Q Group mi occupo operativamente del reparto Comunicazione Visiva, della progettazione della grafica editoriale (stampabile), della grafica per il web/mobile e di quella legata al Social Media Marketing.

Colore

Blu Oltremare

Social

Pinterest

Film

Le Fabuleux Destin d’Amélie Poulain


Elena Borghi

Team

Elena Borghi

Ciao a te che stai leggendo, sono Elena e il 16 Maggio del 1974 sono nata nella ridente Forlì, quindi sono una vera Romagnola Doc. Fin da piccola, ho ricevuto il dono commerciale! Ho iniziato a vendere davanti a casa collanine, annellini e “ciaffi vari”: poi crescendo ho capito che la mia propensione verso la comunicazione e la vendita era la mia mission.

Infatti dopo le scuole obbligatorie ho subito fatto la mia prima esperienza, nei primi anni 90, diventando agente di commercio nel settore dei tessuti per arredamento, in anni in cui il rappresentante per antonomasia era di sesso maschile. Mi sono fatta le ossa e ho imparato ad essere camaleontica e a capire come funzionava il mondo. Poi ho fatto un’esperienza di 8 anni nel settore del turismo vendendo la multiproprietà, uno dei prodotti più difficili in assoluto (ma devo ammettere di essermi anche divertita a viaggiare in giro per l’Italia e non solo).

Stanca di vendere e lavorare per gli altri ho deciso di aprire un’agenzia di comunicazione dal nome Mediakey, buttandomi in questo nuovo mondo per me affascinante e magico della grafica e della comunicazione. Dopo 7 anni di esperienza e di vendita nel campo della comunicazione, conosco Giandomenico Murru, prima come cliente, poi come amico e adesso come socio. Tutto è nato da un “dai proviamo insieme a fare qualcosa”. Oggi quel qualcosa ha un nome e si chiama Q Group. E il primo significato di Q è stato Qualità. Su questa strada abbiamo iniziato la nostra avventura!

Il presente

Ricopro attualmente il ruolo di Business Creative Director e Art Director per Q Group, agenzia di comunicazione fondata assieme a Giandomenico Murru. Mi occupo anche di docenza per corsi di formazione nel bellissimo mondo dei Social e della formazione di rete di vendita e crescita personale. Spero di conoscerti presto per far crescere insieme a me il tuo business!

Colore

Rosa

Social

Facebook

Film

Matrix


Giandomenico Murru

Team

Giandomenico Murru

Sono nato a Nuoro il 30 novembre del 1974. Ho vissuto fino a 20 anni a Santa Maria Navarrese, uno dei luoghi più belli della Sardegna, nel Golfo di Orosei. Papà professionista e mamma insegnante, mi ritrovo a 21 anni di poter scegliere di fare una esperienza fuori regione e decido così di frequentare l’Università degli Studi di Urbino.

Dopo poco, interessato agli studi in legge ma anche alla vita “sociale”, inizio a lavorare nel campo degli eventi e dei locali della Riviera Romagnola. Capisco subito che le dinamiche che avevano fatto la fortuna del prodotto “Riviera” stavano mutando e che i rapporti interpersonali si stavano legando sempre più ad una comunicazione sotto traccia. È il 2004.

A 30 anni capisco che la Giurisprudenza mi tornerà utile ma che non sarà il motore della mia vita. Apro la mia prima azienda di consulenza col mio nome, lavoro con aziende legate al mondo degli eventi: organizzo matrimoni di VIP (Pavarotti), feste per grandi gruppi bancari (Mediolanum), grandi eventi (Squisito, WDW, Cosmoprof). Tutto questo per tre anni.

Nel 2007 sono fra i fondatori di Mondoeventi, agenzia di organizzazione eventi, nella quale mi dedico più al marketing che alle dinamiche degli eventi.

Sono stato consulente anche di grandi locali della Riviera: Paradiso (Rimini), Byblos (Misano A.). In queste realtà porto per la prima volta in maniera massiccia il social media marketing, con campagne che portano decine di nuovi clienti ai nostri eventi.

Collaboro contemporaneamente con MediaKey, agenzia di comunicazione leader a San Marino, per la quale curo campagne social per aziende legate al mondo del turismo e degli eventi, in qualità di consulente.

Sono attualmente il general manager di Q Group, agenzia di comunicazione da me fondata e consulente web&social per oltre 400 aziende di piccole e medie dimensioni. Aiutiamo le imprese ad avere visibilità e a fare business utilizzando gli strumenti più efficaci disponibili. Siamo specializzati in campagne elettorali, con uno staff qualificato a disposizione del cliente: abbiamo portato la figura dello “spin doctor” anche in Italia!

Oggi siamo leader nell’utilizzo di Facebook, Instagram, Linkedin. Siamo operativi col reparto video interno, utilizziamo tecnlogie avanzate, quali i droni per riprese aeree con brevetto ENAC.

Colore

Rosso

Social

Pinterest

Film

2001: A Space Odyssey


Flavio Biagini

Team

Flavio Biagini

Salve, il mio nome è Flavio Biagini, classe 1990. Padre albergatore riminese DOC, madre piemontese ex-orafa impegnata da anni nella ristorazione. Mi trasferisco dal Piemonte a Rimini alla tenera età di 5 anni.

Sin da piccolo ho un’inclinazione particolare verso il mondo della tecnologia ed in particolare dei computer. A 6 anni sviluppai autonomamente il mio primo “sito internet” sotto forma di ipertesto, quell’anno decisi che avrei fatto di quel divertimento il mio lavoro.

Mi sono diplomato al liceo scientifico A. Serpieri di Viserba (RN), scelsi di fare il liceo per non precludermi alcuna futura scelta accademica. Mi sono laureato nel 2014 in Computer Science alla facoltà di Ingegneria e Scienze Informatiche di Cesena – Alma Mater Studiorum.

Passate le stagioni estive impegnate ad aiutare mio padre nell’albergo di famiglia, comincio il tirocinio universitario ricoprendo il ruolo di Web Designer all’interno di una web agency durante il quale ho migliorato le mie skills ed approfondito i miei studi universitari orientandoli finalmente verso ciò che preferisco: il web.

Il mio background da musicista e la mia carriera da skater, passioni nate entrambe nel 2002, mi garantiscono l’estro artistico di cui un designer necessita, che in collegamento con il mio preponderante emisfero cerebrale logico-scientifico (sono un perfezionista rompiscatole N.D.R.) ed alla mia ottima conoscenza della lingua inglese mi completano a tutto tondo.

Colore

Verde/Nero

Social

My Space

Film

Serie TV (Game of Thrones, Stranger Things, Mr.Robot e tantissime altre)


Chiara Pari

Team

Chiara Pari

Nata nel 1984, anno di Olimpiadi e di record mondiali di Moser, anno in cui il Macintosh viene lanciato sul mercato, Bon Jovi esordisce nel mondo della musica e al cinema si può andare a vedere “Ghostbusters – Gli acchiappafantasmi”. Con queste influenze dal mondo e con l’ascendente del mare cresco nella ridente Rimini, tra una piadina, una giornata in spiaggia e una vita in campagna in mezzo al verde. Da subito la mia famiglia capisce che avrei preferito la musica e l’arte allo sport, spronandomi ad assecondare il mio istinto creativo e a fare nuove esperienze, dall’asilo fino al liceo e tutt’ora.

Dopo il diploma mi iscrivo a Comunicazione pubblicitaria, università di Urbino, decisa a tuffarmi nel mondo della pubblicità, dove, tra le tante nozioni teoriche, per la prima volta ho sentito parlare di web. Dopo la laurea continuo a coltivare la mia passione per la musica e per il canto scrivendo, componendo e suonando in tutta Italia in varie formazioni musicali ancora attive.

Finalmente nel 2009 approdo al corso di Grafico Multimediale che cambia la mia prospettiva e mi mostra un nuovo lato della grafica e della comunicazione. Da allora ho lavorato in alcune importanti agenzie della zona che mi hanno dato l’opportunità di fare esperienza sul campo, conoscere i clienti, imparare a lavorare in team e crescere come web designer.

Nei primi mesi del 2017 ho conosciuto Q Group un po’ per caso e un po’ per fortuna, e da subito mi sono sentita parte di un gruppo di persone professionali e creative, un ambiente dinamico e divertente dove poter lavorare.

Colore

Giallo

Social

Instagram

Film

Serie TV, film e bio musicali


Andi Soriano Garcia

Team

Andi Soriano Garcia

Ciao a tutti, sono Andi Soriano Garcia e, come il nome suggerisce, sono un riminese DOC. Madre riminese, insegnante di inglese, e padre francese, pizzaiolo. Nasco il 1 ottobre 1997, un periodo di terremoti nella mia zona. Le premesse perchè crescessi “turbolento” c’erano tutte, ma fin da piccolo mi dimostro sempre molto tranquillo, socievole e… “classico”.

Mi ritengo un sognatore dalle profonde radici: piedi per terra e sempre legato ai numerosi amici ed alla famiglia.  Durante il periodo di permanenza alla scuola superiore, inizio a sviluppare le mie prime passioni, oltre al calcio (interista sfegatato per che se lo stesse chiedendo!), che mi porteranno a vincere una borsa di studio per volare negli USA, più precisamente a Yellow Springs, Ohio, dove trascorro un anno scolastico.

Durante la mia permanenza negli States, oltre a migliorare il mio inglese, scopro altri interessi: la fotografia, i video e l’informatica. Ai primi due dedico ancora il mio tempo libero, ma mi specializzo con un corso per analista programmatore ed uno per operatore grafico. Proprio durante il secondo periodo di stage mi imbatto in Q Group e … mi sembra di esser capitato proprio nel posto giusto.

Colore

Rosso

Social

Instagram

Film

Quasi amici